PULSE 4S

Doppio portale di lavaggio multiprogrammabile

PULSE 4S Frontale

PULSE 4S è il primo portale di lavaggio MIX che integra un sistema di ugelli traslanti, questa tecnologia non è stata ancora applicata in questo ambito.
MIX ha equipaggiato un impianto standard a spazzole con un portale a lavaggio idrocinetico compreso di asciugatura con la tecnologia dei robot presentando in questo modo la nuova generazione delle macchine di lavaggio PULSE 4S.
La riduzione dei fermi macchina e delle manutenzioni non programmate costituisce un obiettivo primario per i nostri impianti.
La passione per il nostro lavoro ci induce a trattare con cura e professionalità ogni nostra realizzazione, che si tratti di impianti complessi o di semplici accessori. Tutti i nostri reparti sono dotati di attrezzature all’avanguardia e di personale altamente qualificato.

Download

La capacità di adattamento come chiave di riuscita

Aggiungendo la flessibilità, la precisione e la capacità di adattamento ai diversi automezzi, PULSE 4S diventa un impianto di lavaggio industriale con applicazione versatile e con caratteristiche di flessibilità verso le modifiche sul mercato.
La cura nella realizzazione del prodotto è inoltre supportata da un’efficiente organizzazione commerciale: tecnici e venditori altamente qualificati forniscono una capillare assistenza ai clienti.

PULSE 4S stabilisce nuovi parametri di flessibilità:
  • Design moderno e attraente.
  • Larghezza di lavaggio estesa.
  • Struttura zincata a caldo.
  • Viti in acciaio inossidabile.
  • Rotaie a profilo speciale laminato a caldo con caratteristiche metallurgiche di elevata qualità.
  • Lavaruote con inclinazione regolabile.
  • Distribuzione ottimizzata e mirata del prodotto speciale per lavaggio cerchioni.
  • Nuove Spazzole MIX-FOAM, a profilo ottimizzato.
  • Spazzole verticali ad inclinazione autoadattiva.
  • Dispositivo di controllo pressione e sicurezza spazzole per gancio traino e barre di protezione frontali.
  • Dispositivo alta pressione laterale con ugello a traslazione verticale.
  • Dispositivo alta pressione orizzontale a copiare, con rotazione angolare e doppio ugello traslante.
  • Gruppo pompe alta pressione.
  • Asciugatura orizzontale in acciaio inox con deflettore a tre posizioni.
  • Asciugatura verticale ottimizzata per direzionare con maggiore precisione l’aria.
  • Gruppi luminosi FULL LED ad alta luminosità.
  • Semaforo dimanico con innovativa PROGRESS BAR.
  • Sistema brevettato di illuminazione di sicurezza zona salita e discesa dall’autoveicolo.
  • Pannello tattile di comando e programmazione con interfaccia intuitiva.

PULSE 4S 2

Struttura

pulse_2s_003

Si tratta di una struttura complessa ad elevata rigidità composta, nella configurazione base, da cinque elementi componibili assemblati tra loro con bulloneria in acciaio inossidabile. Una progettazione sofisticata della struttura composta da diversi elementi saldati consente di limitare le tensioni delle lavorazioni di piegatura e saldatura. Nonostante la zincatura a caldo da sola sia in grado di offrire una protezione dalla corrosione per parecchi anni, per aumentarne ulteriormente la durata, applichiamo alle nostre carpenterie la verniciatura col sistema Duplex. Per questo, MIX può garantire la struttura contro la corrosione passante.

Modulo di Base

pulse_2s_005 pulse_2s_006

Il modulo di base sopporta i carichi statici e dinamici necessari per la stabilità dell’impianto. L’elevata rigidità torsionale del modulo consente una lunga durata delle ruote di traslazione del portale e basso consumo delle rotaie. Il movimento del portale è azionato da una coppia di riduttori compatti con ruote direttamente calettate. La traslazione è asservita da inverter per un avviamento e frenata progressivo. Le ruote sono in acciaio ad alta resistenza, di grande diametro, per consentire alte velocità di traslazione e lunga durata delle stesse. Entrambi i dispositivi di traslazione del portale presentano una notevole facilità, di adattamento a diversi scartamenti delle rotaie.

pulse_2s_007

Spazzola Orizzontale

pulse_2s_008-001

La spazzola orizzontale è sostenuta da cinghie piane in poliuretano, personalizzate, per soddisfare i requisiti più impegnativi come la resistenza a umidità, grassi, oli, raggi UV e ozono. Un sistema semplificato senza morsetti o viti perforanti consente una rapida sostituzione della cinghia piana riducendo al minimo i tempi di assistenza. Il motore del sollevamento/ discesa è comandato da inverter per un avviamento e una frenata progressivi. La pressione della spazzola sulla carrozzeria è regolata da un sofi sticato dispositivo elettronico a campionamento che sovrintende tutte le funzioni di controllo di quest’ultima, fi no ad otto livelli di operatività. Il motore di rotazione della spazzola è costruito in modo da essere protetto contro i getti d’acqua potenti e prodotti chimici aggressivi. Gli impianti possono essere confi gurati con due tipologie di spazzole. Spazzole MIX-FOAM: molto leggere, durano da 2 a 3 volte più della media. Spazzole Flat Light: 5 volte più larghe, sono le più leggere in assoluto.

Spazzole Verticali

pulse_2s_009

MIX ha progettato un sistema di accoppiamento carrello-guida prismatica espressamente mirato ad aumentare in modo signifi cativo la risposta alle sollecitazioni delle vibrazioni durante le fasi di lavaggio. Gli scorrimenti a rotolamento applicati ai carrelli garantiscono ottime capacità di carico, grandi rigidezze, elevate velocità, limitata usura, ed ottima scorrevolezza. Abbiamo realizzato tutte le parti di rotolamento con cuscinetti a strisciamento in tecnopolimeri additivati, che possono funzionare a secco mantenendo nel tempo le proprietà meccaniche, bassi coefficienti di attrito e lunga durata.

Asciugatura Orizzontale

059 PULSE 2S ARANCIO BASE

Eleganza ed estrema cura sui flussi dell’aria, creano la combinazione perfetta che conferisce all’asciugatura orizzontale ottime prestazioni con risultati ottimali. Costruita interamente in acciaio inox, incorpora un sistema a doppio anello di sicurezza che garantisce il superamento di ostacoli complessi, come ad esempio, le ruote di scorta fissate posteriormente ai mezzi fuoristrada. Nella bocchetta un apposito deflettore a tre posizioni, orienta il flusso dell’aria sulle parti verticali della carrozzeria per asciugare meglio.

Lavaruote

pulse_2s_011

L’altezza da terra del lavaruote è regolabile. Integrabile con dispositivo di lavaggio ad alta pressione composto da tre ugelli inseriti all’interno della spazzola. Durante tutta la corsa del portale il dispositivo è attivabile per lavare la parte inferiore del veicolo.

pulse_2s_017

Prodotto chimico lava cerchi

LAVACERCHI

Durante il processo di lavaggio, ogni ruota riceve l’applicazione di un apposito prodotto chimico. A causa del prodotto erogato, altamente corrosivo, gli ugelli si attivano solo in corrispondenza delle ruote.

Prodotto chimico con programma ”a copiare”

DETTAGLIO 9

Il prodotto chimico con programma a copiare, installato nel deflettore dell’asciugatura, è in grado di seguire il profilo della vettura cambiando la direzione di spruzzo su due angolazioni diverse per meglio erogare il prodotto nelle parti frontali e posteriori degli automezzi.

Centralina prodotti chimici e servizi

DSC_0502

La centralina, molto compatta e versatile, contiene tutti i componenti funzionali come le pompe dosatrici, le elettrovalvole e il prodotti chimici da dosare. I serbatoi dei prodotti chimici hanno una capienza di circa 20 litri e sono dotati di un indicatore di livello del liquido.

Pulsantiera di comando-Pannello Operatore

pulse_2s_014-001

Il nostro pannello operatore è in grado di lavorare in un intervallo esteso di temperatura, in ambienti outdoor e sotto la luce solare diretta, consentendo all’operatore una facile lettura e operatività. È inoltre molto semplice creare diversi programmi di lavaggio e trasferire rapidamente i parametri operativi nel PLC dell’impianto.

SCATOLA DI COMANDO

 
PULSE 4S – PULSE HP – UNIJIET HP 

 

PULSE HP

Tecnica a getto d’acqua HP

Sistema automatico di prelavaggio ad alta pressione, che simula la azioni svolte manualmente con la lancia. Il sistema idrocinetico MIX con tecnica ad ugello mobile, è assai efficace per via del forte impatto del getto d’acqua contro la superfi cie del veicolo. Infatti ogni ugello è alimentato da una propria pompa a pistoni che eroga 18 l/min a 120 bar. L’impianto è composto da due dispositivi laterali e un dispositivo orizzontale. I dispositivi laterali sono composti ciascuno da un ugello che si muove alternativamente dall’alto in basso coprendo la superficie del veicolo dall’altezza ruota ai finestrini. Il dispositivo orizzontale (a copiare) è composto da due ugelli che si muovono alternativamente in direzione opposta tra loro. Seguendo il profilo del veicolo ruota su se stesso per mantenere i getti perpendicolari alla carrozzeria. La barra orizzontale incorpora un sistema di sicurezza ad anello che garantisce il superamento di ostacoli complessi. Questa tecnica consente un limitato consumo d’acqua. Aggiungendo la precisione e la capacità di adattamento ai diversi automezzi, diventa un impianto di lavaggio industriale con applicazioni versatili e con caratteristiche di flessibilità.

UNIJET HP

 

UNIJET HP INTERNO

Spruzzato pulito

In termini di efficienza e sostenibilità, l’impianto PULSE 4S ha un consumo energetico di soli 54 l/min. Il risparmio d’acqua, oltre ad essere una scelta responsabile, comporta ulteriori benefici non sempre ovvi. Una portata ridotta agli ugelli determina una minore produzione di reflui e un minore consumo di energia per riscaldare l’acqua. Infatti nell’ottica di offrire sempre il massimo del servizio alla propria clientela, MIX ha sviluppato un sistema di produzione acqua calda UNIJET HP. Il dispositivo calcola in modo rapido il corretto dimensionamento della produzione di acqua calda, in relazione a diversi contesti di utilizzo, temperature, portate e quant’altro sia necessario per una utilizzazione corretta dell’impianto PULSE 4S. L’impianto UNIJET HP per la produzione di Acqua Calda rappresenta lo stato dell’arte della gestione del riscaldamento con tanta effi cienza e conseguente risparmio energetico, la regolazione della temperatura avviene attraverso la miscelazione del fluido di un circuito primario. La gestione elettronica dell’impianto di produzione UNIJET HP, per mezzo della centralina di regolazione agisce sulla valvola miscelatrice in funzione dei parametri impostati. Il prelievo avviene da un accumulo inerziale (puffer) con una temperatura di almeno 50 °C. Il modulo è costruito con sistema completo “plug and play” pronto per il collegamento, fornito premontato completo di telaio e isolamento termico. L’uso del detergente in polvere è un aspetto molto importante di ogni sistema di lavaggio, che assume un’importanza ancora più rilevante nella tecnica a getto d’acqua ad alta pressione. La forma, la disposizione degli ugelli e l’intensità dello spruzzo hanno un’influenza decisiva sulla qualità del lavaggio. L’impianto di lavaggio con getti ad alta pressione, utilizza generalmente una soluzione acquosa con detergente alcalino in polvere. La soluzione viene spruzzata direttamente sulla superficie da pulire con una pressione di circa 120 bar. Le contaminazioni sulla carrozzeria, vengono rimosse meccanicamente tramite l’azione del getto e chimicamente per l’effetto del detergente.

01 PULSE HP prima

02 PULSE HP dopo

Download